Inizia il nuovo anno: prospettive dopo il secondo congresso Mondiale di Medicina Integrata.

Articolo:

A quattro mesi di distanza, il Secondo Congresso Mondiale di Medicina Integrata tenutosi a Roma, continua a risuonare nel mondo della medicina. L’evento ha segnato un momento storico per la comunità medica, riunendo esperti da oltre 60 nazioni per discutere e condividere le ultime innovazioni nel campo della medicina integrata.

Le nostre ricerche svolte sulla combinazione brevettata Polidatina/Curcumina sono state presentate in una sessione dedicata con gli interventi del presidente della Fondazione Artoi, Prof. Bonucci, Dott.ssa Stringaro ed il suo Team dell’ISS, Dott.ssa Fuggetta IFT_CNR ed il coordinatore del gruppo di studio Prof. Ravagnan. Gli studi. co-finanziati dal programma Brevetti+ – INVITALIA hanno dimostrato la potenziale efficacia dell’uso combinato di curcumina e polidatina in aggiunta alla radioterapia tradizionale nel trattamento del glioblastoma, segnando un passo avanti significativo nella ricerca oncologica integrata. Ringraziamo INVITALIA, il CNR, l’ISS e la Fondazione Artoi per avere dato vita ad una meravigliosa sinergia che mostra le potenzialità della medicina integrata anche con patologie molto aggressive.

Questo approccio multidisciplinare alla cura del cancro sottolinea l’importanza della medicina integrata, che combina trattamenti tradizionali e alternative naturali per ottenere i migliori risultati possibili.

Il congresso ha anche fornito una piattaforma per la discussione di temi cruciali come il COVID-19 e le malattie post-infezione, dimostrando l’impatto della medicina integrata anche in contesti pandemici.

La ricerca sul glioblastoma è un chiaro esempio di come la medicina integrata possa offrire nuove speranze e soluzioni. Ovviamente non ci fermiamo nella ricerca di evidenze sempre più solide. I prossimi passi sono la pubblicazione di uno studio di Biodisponibilità condotto presso l’università di Salerno e uno studio clinico in doppio cieco in partenza presso l’ospedale Sant’Andrea.

Polycurc, il prodotto brevettato a base di Polidatina e Curcumina in gel orosolubile ad alta titolazione e biodisponibilità è attualmente in produzione e sarà disponibile a partire dal mese di febbraio.

Condividi su:

LinkedIn
WhatsApp
Facebook

I nostri ultimi articoli

Il sito è ancora in fase di sviluppo

Stiamo lavorando per offrirti un’esperienza online straordinaria. Il nostro sito è attualmente in fase di sviluppo per garantirti una piattaforma innovativa e user-friendly. Ci scusiamo per l’inconveniente e non vediamo l’ora di condividere il risultato finale completo!